Quando andare in Cile?

Non c'è veramente un periodo migliore per andare in Cile. Dipenderà da ciò che desideri vivere come esperienza e quale regione hai intenzione di esplorare!

Estendendosi su quasi 4.300 chilometri da nord a sud, tra il 17° e il 56° parallelo di latitudine, il paese gode di climi molto diversi e può essere visitato durante tutto l'anno. Tuttavia, se desideri avere una visione d'insieme del Cile e scoprire i suoi numerosi aspetti geografici, è meglio evitare l'inverno australe, tra inizio giugno e fine agosto.

Quando andare in Cile in base alle regioni?

  • Il nord può essere visitato in qualsiasi stagione, ma è tra novembre e maggio che avrai le temperature più piacevoli e potrai godere dei piaceri balneari. È anche il momento giusto per esplorare il deserto caldo più arido del pianeta, nella regione dai paesaggi lunari di San Pedro de Atacama.
  • Il centro e la capitale, Santiago, si esplorano principalmente durante l'estate australe, tra dicembre e marzo. Alla fine della stagione si svolgono numerose feste della vendemmia nelle cantine della zona, l'occasione per scoprire un altro aspetto del Cile! La primavera e l'autunno sono più freschi e piovosi, mentre in inverno, a luglio e agosto, l'atmosfera è umida e fresca, se non fredda.
  • Il sud del Cile si visita idealmente da novembre a marzo. Il tempo a luglio e agosto è particolarmente piovoso. Tuttavia, nelle Ande, la neve è di casa e puoi trascorrere una memorabile vacanza sugli sci.
  • La Patagonia e la Terra del Fuoco offrono un clima poco clemente, in qualsiasi stagione. Ma se sogni di andarci, opta per i mesi estivi. Infatti, è in gennaio e febbraio che fa più mite.
  • L'Isola di Pasqua e la sua incredibile cultura polinesiana si possono scoprire durante tutto l'anno grazie al suo idilliaco clima. Se prevedi di fare surf, privilegia i mesi da ottobre a marzo, i giorni senza onde sono allora rari e la temperatura dell'acqua molto piacevole.

Senza sorprese, l'alta stagione turistica in Cile va da novembre a febbraio, con un picco di affluenza a gennaio, nel pieno dell'estate australe. Se ami la tranquillità, partire in primavera o in autunno può essere una buona opzione. Lo stesso vale se il tuo budget è limitato: il mese più economico per volare a Santiago del Cile è marzo. Al contrario, durante i mesi delle vacanze scolastiche in Europa, come luglio e agosto, i prezzi dei biglietti aerei schizzano alle stelle.



Dove e quando andare in base al meteo?

Mappa dei migliori periodi per visitare Il Cile
Mappa dei migliori periodi per visitare Il Cile ©dove-e-quando.it

Isola di Pasqua
Isola di Pasqua...

Tutto l'anno
68°F a 77°F°C
4 a 6 giorni
70°F a 79°F

Nord
San Pedro de Atacama (deserto di Atacama), Iquique, Caldera...

Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Novembre e Dicembre
50°F a 85°F°C
0 a 16 giorni
59°F a 74°F
Giugno, Luglio, Agosto, Settembre e Ottobre
54°F a 79°F°C
0 a 4 giorni
58°F a 67°F

Patagonia
Punta Arenas, Cabo de Hornos, Parque Nacional Torres del Paine...

Tutto l'anno
23°F a 65°F°C
1 a 23 giorni
43°F a 58°F

Regione centrale
Santiago, Valparaiso, Constitucion...

Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre e Dicembre
49°F a 92°F°C
0 a 4 giorni
58°F a 65°F
Aprile, Maggio, Giugno, Settembre e Ottobre
34°F a 81°F°C
0 a 10 giorni
56°F a 61°F
Luglio e Agosto
34°F a 68°F°C
2 a 9 giorni
54°F a 58°F

Sud
Puerto Varas, Temuco, Quellon...

Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre e Dicembre
58°F a 88°F°C
0 a 14 giorni
54°F a 61°F
Aprile, Maggio, Settembre e Ottobre
50°F a 74°F°C
2 a 19 giorni
52°F a 58°F
Giugno, Luglio e Agosto
47°F a 58°F°C
9 a 20 giorni
52°F a 56°F

Per ottenere tutte le informazioni sul clima e il meteo in Cile per un mese specifico, clicca sul link corrispondente qui sotto:

Il Cile a gennaio Il Cile a febbraio Il Cile a marzo Il Cile ad aprile Il Cile a maggio Il Cile a giugno Il Cile a luglio Il Cile ad agosto Il Cile a settembre Il Cile ad ottobre Il Cile a novembre Il Cile a dicembre


Quando andare in Cile per città

Vedi elenco completo delle città



Clima e Meteo in Cile

Il paese, estremamente allungato da nord a sud, ha un clima incredibilmente vario. Ecco i tipi dominanti:

  • Il clima mediterraneo a estati temperate è quello più diffuso e di cui beneficiano la capitale, Santiago del Cile, e la sua vicina, Valparaíso.
  • Il clima oceanico a estati temperate è molto più presente a sud, soprattutto nei pressi di Puerto Varas.
  • Un clima desertico, freddo e secco, domina nei pressi di Iquique, sulla costa settentrionale.
  • Un clima polare di tundra raffredda le zone situate a sud del paese, in particolare verso Punta Arenas, in Patagonia.

Si aggiungono microclimi di vario genere, presenti in ogni angolo del paese. Come avrete capito, il meteo in Cile dipenderà quindi da diversi fattori determinanti, come ad esempio l'altitudine, le correnti marine o la latitudine.

Il Cile: Lac Pehoe, parc national Torres del Paine dans le sud du Chili

Clima nel nord del Cile

Con il suo clima globalmente desertico, il nord del paese registra poca pioggia. Questo è spiegato dalla presenza di una corrente oceanica fredda, che impedisce la formazione di nuvole in grado di produrre pioggia. Tuttavia, anche se non piove, l'aria è carica di umidità e il tempo può essere nebbioso, specialmente verso Arica e lungo la costa tra aprile e ottobre.

Al contrario, durante l'estate australe, da novembre a marzo, il tempo è perfetto lungo la costa e permette di godersi la spiaggia. La temperatura media si attesta tra i 23 e i 26°C (79°F) durante le ore più calde della giornata. A Irique, nota per le sue vaste distese di sabbia, la temperatura dell'Oceano Pacifico raggiunge facilmente i 23°C (74°F) in gennaio e febbraio.

Nella zona di San Pedro de Atacama, famosa per il suo deserto, l'aria è molto più secca. Nelle pianure, le temperature sono miti tutto l'anno, con massime comprese tra i 15 e i 23°C (74°F) . Durante l'inverno, soprattutto in luglio e agosto, le notti sono molto fresche, con minime che si aggirano intorno ai 5°C (41°F) .

Come nel sud, la regione presenta anche un clima di tipo polare di tundra, nel Parco Nazionale Lauca, all'estremo nord del paese, al confine con la Bolivia. Le temperature si mantengono tra i 10 e i 13°C (56°F) tutto l'anno.

Clima nel centro del paese

Il centro del paese ha un clima mediterraneo, con stagioni ben distinte:

  • In estate, da dicembre a marzo, fa caldo e il sole splende. A Santiago, il termometro raggiunge i 26°C (79°F) circa in gennaio. Verso Valparaíso, sul mare, si registrano in genere 1 o 2 gradi in meno.
  • In autunno, da aprile a giugno, le temperature diminuiscono gradualmente, arrivando a una media di 15°C (59°F) alla fine della stagione. Allo stesso tempo, le precipitazioni aumentano e giugno è il mese più piovoso dell'anno in questa regione del Cile.
  • In inverno, da fine giugno a fine settembre, fa piuttosto mite con massime comprese tra i 14 e i 18°C (65°F) . Tuttavia, il tempo è spesso grigio e umido e non è il periodo ideale per passeggiare in zona.
  • In primavera, da fine settembre a inizio dicembre, il tempo si riscalda gradualmente e il termometro supera i 20°C (68°F) già da ottobre. Mentre ci sono ancora alcuni rischi di pioggia a settembre, le precipitazioni diventano quasi nulle man mano che si avanza nella stagione.

Salendo in altitudine e dirigendosi verso la cordigliera delle Ande, il clima cambia gradualmente diventando polare di tundra nella regione di Portillo. Da giugno a settembre, le temperature si aggirano intorno allo 0°C (32°F) , mentre durante l'estate australe, in gennaio e febbraio, le massime raggiungono i 13°C (56°F) nelle ore più calde.

Clima nel sud del Cile

Principalmente oceanico, il clima del sud del Cile è caratterizzato da un tempo piovoso e temperato. Di conseguenza, le precipitazioni sono frequenti e abbondanti, e i venti provenienti da ovest possono essere violenti, soprattutto tra aprile e ottobre.

Durante l'inverno australe, specialmente in luglio e agosto, ci possono essere fino a 20 giorni di pioggia al mese nei pressi di Puerto Varas. Tuttavia, le temperature rimangono a livelli accettabili, con medie diurne che si aggirano intorno ai 13°C (56°F) .

Durante la buona stagione, tra novembre e marzo, piove meno e il termometro può superare i 30°C (86°F) in gennaio nella parte settentrionale della regione. Ma più si scende verso sud, più il clima diventa freddo. Ad esempio, verso il Parco Pumalin, gli estati sono molto brevi e il termometro raramente supera i 20°C (68°F) . Vicino alla Patagonia, si possono vedere ghiacciai e nevi eterni.

Clima della Patagonia cilena

All'estremo sud del paese, in questa zona situata tra l'isola di Chiloé e Capo Horn, il clima è freddo, molto ventoso e il tempo cambia a una velocità incredibile. Inoltre, l'escursione termica è significativa e le precipitazioni sono molto numerose, in qualsiasi stagione.

La Patagonia presenta tre principali tipi di clima:

  • Oceanico con estate breve e fresca verso Puerto Natales.
  • Polare di tundra nella regione di Punta Arenas.
  • Oceanico con estate temperata nel Parco Nazionale Isla Magdalena.

Il clima è sfavorevole durante l'estate australe, tra dicembre e marzo. Ma rimane comunque la migliore stagione per visitarla e rimanere incantati. Di notte, le temperature si aggirano intorno allo 0°C (32°F) e di giorno variano tra i 14 e i 18°C (65°F) . In inverno, tra maggio e fine settembre, il tempo è molto sfavorevole: il termometro si avvicina ai -5°C di notte e fatica a superare i 10°C (50°F) nelle ore più calde della giornata. Si aggiungono a ciò venti gelidi e un cielo spesso grigio.

Clima all'Isola di Pasqua

Cambiamento di atmosfera recandosi all'Isola di Pasqua. Situata all'estremità est del triangolo polinesiano, gode di un clima subtropicale umido, senza stagione secca e con un'estate calda. In sintesi, è possibile andarci in qualsiasi momento dell'anno, con il termometro che supera i 20°C (68°F) in tutte le stagioni. È tra febbraio e marzo che fa più caldo, con medie intorno ai 25°C (77°F) . Da notare che grazie a correnti marine calde, la temperatura dell'acqua è sempre di circa 2°C (36°F) superiore a quella dell'aria. Per quanto riguarda le precipitazioni, sono piuttosto stabili in ogni stagione, con una media di 4-6 giorni di pioggia al mese, essendo gennaio il mese più piovoso.


Temperature e precipitazioni in Cile

In questi 3 grafici, ti presentiamo l'evoluzione delle temperature in Cile e le precipitazioni mese per mese per le città di Santiago, Caldera, Iquique, Isola di Pasqua e Punta Arenas, oltre alle temperature del mare mese per mese delle città costiere.


Affluenza e stagioni turistiche in Cile

Scopri quando è il periodo di alta stagione turistica in Cile (e quindi, il periodo in cui il numero di turisti è più alto) e il periodo di bassa stagione con i nostri dati e grafici.

Stagioni turistiche in Cile

I mesi con scarsa affluenza sono: Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre e Novembre. Il numero di visitatori in Cile è maggiore in Gennaio, Febbraio e Dicembre.

  • Bassissima stagione in Cile: Maggio, Giugno e Settembre.
  • Bassa stagione in Cile: Marzo, Aprile, Luglio, Agosto, Ottobre e Novembre.
  • Alta stagione in Cile: Febbraio e Dicembre.
  • Altissima stagione in Cile: Gennaio.

Grafico: indice delle visite in Cile mese per mese


Priezzo medio die voli per Il Cile

Il prezzo di un volo di andata e ritorno da Milano a Santiago del Cile è in media più economico quando si parte a novembre (813 € in media): questo è il periodo migliore per i viaggiatori con un budget limitato. Tuttavia, se si parte ad agosto, si rischia di pagare 384 € in più per il volo per Santiago.

Trova un volo al miglior prezzo Prezzi dei voli per Il Cile



Dove andare in Cile?

Questa tabella ti permette di vedere la temperatura massima di ogni città e la nostra opinione sul tempo mese per mese (vedi legenda dei colori sotto la tabella).

Città gen.feb.mar.apr.mag.giu.lug.ago.set.ott.nov.dic.
Santiago79°F77°F77°F72°F67°F59°F58°F61°F65°F68°F72°F76°F
Caldera74°F76°F74°F72°F68°F67°F63°F65°F67°F67°F68°F70°F
Iquique77°F79°F77°F76°F74°F72°F70°F70°F70°F72°F74°F76°F
Isola di Pasqua76°F77°F77°F76°F74°F70°F70°F68°F68°F68°F70°F74°F
Punta Arenas56°F56°F54°F50°F47°F43°F41°F43°F47°F50°F52°F54°F
San Pedro de Atacama (deserto di Atacama)74°F74°F72°F68°F63°F59°F59°F63°F67°F70°F74°F74°F
Valparaiso74°F74°F72°F70°F67°F63°F61°F63°F63°F67°F68°F72°F
Cabo de Hornos50°F50°F50°F49°F47°F43°F43°F43°F43°F45°F47°F49°F
Constitucion74°F74°F72°F68°F63°F59°F58°F58°F61°F63°F67°F70°F
Parque Nacional Torres del Paine50°F52°F50°F47°F41°F38°F38°F40°F43°F45°F47°F49°F
Puerto Varas68°F68°F65°F59°F56°F50°F50°F52°F54°F58°F61°F65°F
Quellon63°F63°F61°F58°F56°F52°F50°F50°F52°F56°F58°F61°F
Temuco79°F79°F76°F68°F59°F54°F52°F56°F59°F65°F70°F74°F
Archipielago Juan Fernandez67°F68°F68°F67°F65°F61°F59°F59°F58°F59°F61°F63°F
Arica77°F79°F77°F76°F72°F70°F68°F67°F68°F70°F72°F74°F
Bahía Mansa74°F74°F70°F63°F56°F52°F50°F52°F58°F61°F67°F68°F
Caleta Yungay61°F63°F58°F50°F43°F38°F38°F40°F43°F49°F54°F58°F
Cerro Sombrero54°F54°F54°F50°F47°F43°F41°F43°F45°F49°F50°F52°F
Chañaral77°F77°F77°F74°F72°F70°F68°F70°F70°F70°F72°F74°F
Cobquecura85°F83°F79°F72°F65°F58°F56°F59°F65°F68°F76°F79°F

Legenda:

tempo perfetto

bel tempo

tempo tollerabile

cattivo tempo

tempo molto cattivo


Il Cile: informazioni sul paese

Che cosa posso fare in Cile?

Spiagge e Nuotare

Natura e campagna

Cultura e patrimonio

Sport

Viaggio di famiglia

Artigianato e acquisti

Gastronomia

Vita notturna



Le informazioni meteorologiche per Il Cile sono affidabili?

I dati climatici per Il Cile vengono raccolti ogni giorno dal gennaio 2009. L'analisi di questi dati meteorologici per Il Cile ci permettono di determinare la media per ogni mese a Santiago, Caldera, Iquique, Isola di Pasqua, Punta Arenas, San Pedro de Atacama (deserto di Atacama), Valparaiso, Cabo de Hornos, e 84 altre città.

Allora, : questi dati sono affidabili ad eccezione del caso di disturbi climatici temporanei nella regione.

Cambia unità