Dove viaggiare a giugno 2020? migliori destinazioni per le vacanze

Stai cercando un posto dove andare in vacanza nel mese di giugno in Europa o più lontano? Riscopri qui le migliori destinazioni dove andare a giugno per fare un viaggio al sole relativamente al clima.

Le 30 destinazioni di viaggio migliori a giugno

Ecco le destinazioni più richieste per andare a giugno 2020 con un clima sempre buono e propizio per una vacanza di successo.



Dove andare a giugno 2020: mappa delle destinazioni in tutto il mondo

Trovi su questa mappa tutte le destinazioni dove il tempo è bello a giugno 2020.

Legenda: tempo perfetto bello tollerabile

Vacanze a giugno: dove andare a seconda dei vostri desideri?

Dove andare a giugno? Per essere sicuri di vivere un viaggio da sogno, il clima è certamente il fattore più rilevante. Nel mese di giugno, vi si offrono numerose possibilità. È la stagione migliore per viaggiare in Europa, in America del Nord e nel Maghreb. Altre destinazioni si lasciano scoprire in eccellenti condizioni climatiche ai quattro angoli del mondo.

Dove andare a giugno per godere del sole e fare il bagno al mare?

Per godere del sole e delle temperature piacevoli, dirigetevi verso il bacino del Mediterraneo che gode di un clima ideale a giugno! Questo è particolarmente vero a Cipro, dove il clima è particolarmente piacevole in tutta l'isola, da Nicosia ad Agros. La Spagna è un'altra opzione per coloro che non vogliono allontanarsi troppo dalla Francia. Troverete facilmente un posto tranquillo dove poggiare le valige in Andalusia. In questa splendida regione, le spiagge competono tra di loro in bellezza, basta citare Playa de Monsul, Playa el Playazo e Playa de Bolonia. Se preferite l'atmosfera isolana, dirigetevi verso la Grecia, o più precisamente su una delle splendide isole greche. Le isole di Corfù, Chios, Lesbo, Mykonos ... godono tutte di un clima ideale a giugno.

La Francia inizia una bella transizione tra la primavera e l'estate. Le temperature si riscaldano al sud e le acque del Mediterraneo si prestano a tutti i tipi di attività balneari. Cercate un bel posto dove andare a giugno in Francia? Sarete conquistati dalla Corsica, dall'isola di Ré, dall'isola di Oléron e da Nizza. Uno scenario completamente diverso vi aspetta in Medio Oriente dove spiccano alcune destinazioni. Per combinare sole e spaesamento, perché non lasciarsi tentare da una vacanza in Turchia? Da Antalya a Izmir, il paese gode di un clima piacevole e favorisce lunghe giornate in spiaggia. È anche il caso della Giordania, dell'Egitto e di Israele dove le coste sul mar Rosso sono quotidianamente inondate dal sole.

All'altro capo del mondo, il clima è molto contrastato. Ci si può ancora godere la spiaggia in Australia e in Nuova Caledonia. Tuttavia, è meglio evitare alcune isole del Pacifico meridionale, come le Isole Gilbert, dove il clima è sfavorevole. Nella Polinesia francese, ci si può ancora rilassare sulle distese di sabbia fine a Tahiti e nelle Isole Gambier. Sul posto, potrete approfittare di un paesaggio esotico con file di alberi di cocco sullo sfondo. Le isole dell'Oceano Indiano offrono la stessa cornice: Réunion, Mauritius, Seychelles o Madagascar, avrete l'imbarazzo della scelta!

Visite e cultura nel mese di giugno: dove andare?

Si tratta senza dubbio di uno dei migliori periodi dell'anno per intraprendere un viaggio culturale nel continente europeo. Le temperature sono ancora molto miti, cosa che permette di fare lunghe passeggiate nei centri storici e nelle città ricche di storie senza soffrire il caldo. Potete anche visitare la Grecia, in particolare Atene dove l'Agora, l'Acropoli e il suo museo vi porteranno indietro di molti secoli. Il clima è ideale un po' dappertutto anche in Italia, tanto che potrete innamorarvi facilmente del fascino di Venezia, di Firenze o di Roma, città con un'architettura incredibile dove la storia ha lasciato la sua indelebile impronta.

Il Nord Europa comincia anche a svegliarsi e gode di un clima propizio alle visite turistiche e culturali. Potete per esempio andare ad Amsterdam o a Rotterdam in Olanda, o ancora partire per uno dei paesi baltici. Vilnius, la capitale della Lituania, si lascia piacevolmente scoprire in un week-end: passeggiate nella città vecchia iscritta al patrimonio mondiale dell'UNESCO, ammirate le sculture e le pitture del quartiere bohémien d'Uzupis e camminate in riva al fiume. Per un soggiorno breve, il Portogallo è un'altra opzione interessante. A giugno, il tempo è particolarmente gradevole per fare scalo a Lisbona e visitare il suo quartiere più vecchio, quello dell'Alfama dove le viuzze strette nascondono dei gioielli architettonici. La Romania, la Slovacchia, la Svizzera, la Croazia e ovviamente la Spagna sono altre idee di destinazioni europee in cui un viaggio a giugno si prospetta ricco di scoperte.

E dove andare in Francia nel mese di giugno? È meglio preferire le regioni che si affacciano sul mare dove il clima si presta ai piaceri dell'ozio nell'entroterra. In Aquitania, potete per esempio visitare Biarritz, Bayonne, Sarlat e Bordeaux. La Bretagna è altrettanto interessante, con destinazioni faro come Saint-Malo e Brest. Dall'altro lato del Mediterraneo, l'Egitto scopre alcuni dei suoi più bei tesori nella città di Alessandria, come i palazzi e i giardini Montazah, oltre alla cittadella di Qaitbay.

Delle vacanze di natura ed escursionismo a giugno

A giugno, l'Europa offre una vera boccata d'aria fresca, con i suoi campi in fiore, le sue montagne verdeggianti e i suoi sentieri pedestri preservati dall'inquinamento. E poiché non fa né troppo caldo né troppo freddo, l'escursionismo è il modo migliore per esplorare la natura. Portate con voi l'acqua, indossate scarpe comode per camminare, mettete la protezione solare e non dimenticate gli occhiali da sole, siete pronti per l'avventura!

Una delle più belle escursioni in Europa è quella dei Carpazi in Romania, dove vi fermerete per fare una sosta al Castello di Bran. In Grecia, la salita del Monte Olimpo tenterà i più spericolati. Ci vuole anche coraggio e perseveranza per percorrere il Cammino di Santiago che collega la Francia alla Spagna. In Ucraina, lasceremo Kiev e Yalta per dedicarci a uno dei gioielli naturali del paese: la Riserva Naturale di Karadag, che può essere visitata in un'escursione di circa 7 km. E per coloro che vogliono davvero comunicare con la natura, la Finlandia è perfetta. In questo paese con forti contrasti, fa ancora un po' freddo a giugno, ma la natura offre i suoi colori più belli. Seguite il sentiero escursionistico UKK per ammirare paesaggi selvaggi e vedere tutti i tipi di animali, tra cui orsi e linci.

In Sudafrica, più precisamente a Città del Capo, potrete camminare dal giardino botanico di Kirstenbosch fino alla fine della Table Mountain per godere di una magnifica vista sul mare dopo aver attraversato una vegetazione rigogliosa. Le isole dell'oceano indiano sono delle vere terre di avventura per gli appassionati di trekking, trail e di passeggiate in bicicletta. Sull'isola della Réunion, sarete sorpresi dalla bellezza dei paesaggi che portano al circo di Mafate, o ancora dallo sfondo lunare del Piton de la Fournaise. In Madagascar, le escursioni più belle si trovano nel sud, dove ci sono paesaggi pittoreschi e parchi nazionali dove vivono numerose specie di lemuri.

Dove passare delle vacanze sportive a giugno?

Lo sport è molto meglio quando si ha molto spazio lontano dalla folla. Per godervi pienamente delle vacanze sportive, perché non optare per una destinazione lontana? In Ecuador, le isole Galapagos godono di un clima favorevole che consente la pratica di varie attività, come la mountain bike, l'escursionismo e le immersioni subacquee. Non ci pensiamo sempre, ma Lima, la capitale del Perù, si presta anche a vacanze sportive grazie alla sua posizione privilegiata tra la Cordigliera delle Ande e il mare, dove è possibile praticare il surf e il parapendio. Invece è meglio evitare di viaggiare a Juliaca e Iquitos dove il clima è molto sfavorevole.

In Egitto, ci sono molte possibilità che un soggiorno di immersioni subacquee si svolga in condizioni climatiche eccellenti a giugno. A Hurghada o a Sharm el-Sheikh, il Mar Rosso non scende sotto i 20°C e abbonda di vita, un universo eccezionale da esplorare! Potete accedere a questo incredibile sito di immersione anche in Israele e in Giordania, entrambi affacciati sul Mar Rosso. Con la sua aria da fine del mondo, anche l'Australia promette un soggiorno sensazionale tra terra e mare, dimenticando la Tasmania dove il clima è sfavorevole e concentrandosi invece su Cairns, Darwin, Perth, Sydney, ecc. Surf, immersioni, voli in mongolfiera, escursioni nella savana australiana, golf, kayak, rafting ... vi aspetta una lunga lista di attività sportive.

Gli avventurieri nell'anima e i viaggiatori in cerca di adrenalina saranno conquistati dai paesaggi selvaggi di Réunion e dalle numerose possibilità offerte dall'isola. Amanti degli sport acquatici, appassionati di sport terrestri, appassionati di sport in acque vive ... ce n'è per tutti i gusti. E per coloro che preferiscono rimanere in Francia, sport e sensazioni sono offerti anche in Aquitania, da Bordeaux a Biarritz: tree climbing, alpinismo, arrampicata, equitazione, canoa, bodyboard, kayak di mare, ecc. Nelle vicinanze, la Spagna è anche favorevole al turismo attivo. Dalla Costa Brava alla Costa Dorada, potrete divertirvi in bicicletta di fronte al mare, scalare le montagne o fare rafting. Altre destinazioni valgono il viaggio per sensazioni intense, come l'Italia, la Grecia e gli Stati Uniti.

Dove partire in famiglia a giugno?

Per delle vacanze in famiglia riuscite, non c'è davvero bisogno di lasciare la Francia per divertirsi! I bambini saranno già pienamente soddisfatti a Disneyland Paris e al Parco Astérix che accolgono i visitatori sotto un clima gradevole a giugno. Potete godere delle spiagge famigliari in Aquitaine e iscrivere i bambini a dei corsi di surf. A Poitou-Charentes, ci sono diversi siti che valgono il viaggio, basti citare lo zoo de La Palmyre, la palude Poitevin, il Puy du Fou e il Futuroscope. A circa due ore di distanza, la Spagna si mostra altrettanto accogliente e calorosa verso le famiglie, offrendo ai più giovani così come agli adulti l'occasione di scoprire dei siti unici, come il parco zoologico di Cordoba, l'aquarium di Barcellona e il parco di Port Aventura.

Per una vacanza all'insegna dell'esotico, perché non lasciarsi sedurre da Mauritius? Destinazione familiare per eccellenza, quest'isola assolata vi affascinerà con le sue lunghe spiagge di sabbia bianca accarezzate da acque cristalline. Snorkeling, immersioni, nuoto, parco acquatico, cascate, pesca, mercati animati ... tutto è qui presente per offrire una vacanza da sogno. Più vicino, l'Algarve è una scelta ovvia per una vacanza divertente con i bambini. Oltre alle attività per il tempo libero offerte negli hotel-club, sono disponibili numerose escursioni turistiche. Ad esempio, si può andare in barca, osservare i delfini, fare un safari in 4x4 o esplorare il parco oceanografico Zoomarine.


Consigliato per lei: